RAVENNA ED I SUOI TESORI BIZANTINI

 

Domenica 11 ottobre 2020

Appuntamento in luogo ed orario da stabilire e partenza per Ravenna città d’arte e cultura, altrimenti conosciuta come “patria italiana del mosaico”. All’arrivo, incontro con la guida e visita di alcuni dei suoi monumenti più prestigiosi. A partire dagli inizi del V secolo d.C. Ravenna fu designata per ben tre volte capitale: nelle ultime fasi dell’Impero Romano d’Occidente (402-403), durante il regno dei Goti sotto Teodorico (493-526) e infine, sotto il dominio bizantino (553 – 751).
La magnificenza di quel periodo ha lasciato a Ravenna una grande eredità di monumenti  dei quali 8 sono stati dichiarati Patrimonio dell’Umanità da parte dell’UNESCO. L’arte del mosaico non è nata a Ravenna, ma vi ha trovato la sua espressione più ampia: qui l’iconologia cristiana, un misto di simbolismo e realismo con influenze romane bizantine,  ha trovato i suoi natali.
A Ravenna si può passeggiare tra le torri campanarie e chiostri monastici, passando dal romanico al gotico, dagli affreschi giotteschi di Santa Chiara al Barocco dell’abside di S. Apollinare Nuovo; dalle testimonianze dell’ultimo rifugio di Dante Alighieri ai Palazzi che videro gli amori di Lord Byron.Il Boccaccio vi ambientò una delle sue più belle novelle, Gustav Klimt che ne ha tratto ispirazione, Hermann Hesse le ha dedicato alcuni versi. Ravenna è romana, gota, bizantina, ma anche medioevale, veneziana e infine contemporanea, civile e ospitale, ricca di eventi culturali e manifestazioni di prestigio internazionale. Al termine pranzo in ristorante. Tempo libero per visite individuali e nel tardo pomeriggio rientro a Perugia con arrivo previsto in serata.

……………… …     Fine dei servizi de Il  Tropico del Cancro………………

Quota individuale di partecipazione minimo 20 persone                               Euro 90.00

 

“La quota comprende”

Bus G.T. da e per Perugia

Pedaggi autostradali, parcheggi ed ingressi

Prenotazioni degli ingressi e biglietti per i monumenti : Galla Placidia, Sant’Apollinare, San Vitale, Tomba di Dante Alighieri e Chiesa di San Francesco

Visita guidata con professionista del Centro Guide dell’Emilia e Romagna

Pranzo in ristorante tipico di 3 portate bevande escluse

Assistente dell’agenzia

Assicurazione medica

 

“ La quota non comprende” : bevande a pranzo, mance, extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “ La quota comprende”

 

Prenotazione entro e non oltre il 30 settembre con il versamento dell’intero importo.   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *